04/04/2018

PMI innovative un'opzione strategica per le imprese 4.0

fonte Andaf

Un universo in  crescita quello delle PMI innovative, nuova tipologia di azienda introdotta da poco nel nostro ordinamento. Lo “status” di PMI innovativa permette di usufruire di uno specifico regime di agevolazioni e può determinare un importante salto culturale e organizzativo per le PMI italiane impegnate in percorsidi crescita e sviluppo.

Previste nel nostro ordinamento da circa 3 anni, le PMI innovative rappresentano un fenomeno in crescita che caratterizza il tessuto imprenditoriale italiano con un insieme ben definito di aziende, aperte all’innovazione e ai nuovi paradigmi derivanti dal piano nazionale Impresa 4.0. Questa tipologia di azienda è stata introdotta con il Decreto Legge 24 gennaio 2015 n.3(1), che ha esteso larga parte delle misure già previste a beneficio delle start-up innovative (da poco introdotte(2)) a una platea di imprese potenzialmente più ampia: le PMI innovative, ossia tutte le PMI caratterizzate da innovazione tecnologica indipendentemente dalla data di costituzione, dall’oggetto sociale e dal livello
di maturazione.

Leggi l’articolo completo

Per maggiori informazioni contattare Alessandro Scutti, manager di Bernoni Grant Thornton

Articoli Correlati